Giunto alla sua settima edizione, il Play – il festival del gioco che si è tenuto a Modena l’11-12 Aprile 2015 – ha superato per la prima volta i 30.000 accessi: è evidente, quindi, che si tratti ormai di una realtà forte e costantemente in crescita.

Abbiamo deciso di rendicontarvi l’evento nel modo più semplice e immediato, lasciandovi guardare le immagini che da sole vi spiegheranno perché è stato bello esserci e, soprattutto, perché sarà bello tornarci l’anno prossimo. Tutte le fotografie sono comunque corredate da un commento o una didascalia, che vi aiuteranno a capire meglio il contesto in cui sono state scattate.

Abbiamo diviso le foto in tre differenti album:

  1. I giochi. Non sono necessariamente i più nuovi, i piu famosi o i più strani… Sono semplicemente quelli che hanno messo in moto l’otturatore della nostra macchina fotografica.
  2. Le persone. Quel fantastico sottobosco di appassionati/pazzi/ entusiasti/famelici soggetti, che popolano gli stand della Fiera di Modena e ci fanno dire: “Qui mi sento proprio a casa!”
  3. Le curiosità. Cosa sarebbe tutto questo senza quegli istanti e quei dettagli che immancabilmente riescono a strapparci un sorriso?

Abbiamo alla fine aggiunto una quarta galleria riguardante un’attività in qualche modo “figlia” del Play. Martedì 14 aprile, sulla via del ritorno, il noto disegnatore Mac Gerdts ha incontrato gli amici della Tana dei Goblin di Forli e Cesena. Ne è venuta fuori una serata di giochi e chiacchiere a tema. Oltre a Concordia ed Imperial, è stata l’occasione per provare Steamship Company, il prototipo in stato avanzato  di play test.

I GIOCHI:

Questo slideshow richiede JavaScript.

LE PERSONE:

Questo slideshow richiede JavaScript.

LE CURIOSITÀ:

Questo slideshow richiede JavaScript.

 

SERATA MAC GERDTS:

Questo slideshow richiede JavaScript.

Balena
Mi trovi su:

Balena

Angelo, “the Great Old One”

vedi la biografia>>
Balena
Mi trovi su:

Ultimi articoli di Balena (vedi tutti)