“ILSA” (Informazione Ludica a Scatola Aperta) è una rivista italiana fondata nel Settembre del 2007 da un gruppo di esperti giocatori che ha deciso di condividere in rete le proprie esperienze con gli altri appassionati del gioco da tavolo. Tutti numeri della rivista sono attualmente disponibili sul sito “www.ilsa-magazine.it” e si possono liberamente scaricare e stampare. In ogni numero vengono esaminati parecchi titoli e i redattori della rivista danno un giudizio utilizzando solitamente delle “faccine” (risata = ottimo, sorriso = buono, smorfia = poco interessante) indicando anche la “fascia di pubblico” più adatta a quel gioco (famiglie, giocatori abituali, giocatori esperti). Ultimamente però il numero di recensioni approfondite si è molto ridotto perché la Redazione preferisce esaminare il maggior numero di novità, dedicando a ciascuna di loro una o due pagine di commenti essenziali.

L’editoriale di Mauro Di Marco nel numero 51 ci annuncia però che la rivista ha deciso un cambiamento editoriale, abbandonando per ora i numeri “a tema”. Ma lascio la parola proprio a Mauro per una spiegazione più dettagliata: “Da questo numero ILSA cambia nel formato, lasciando libertà a redattori e collaboratori di elaborare le proprie esperienze di gioco e le proprie riflessioni senza aderire ad un tema predeterminato. In questo modo contiamo di ottenere numeri più snelli e frequenti, senza rinunciare alla ricerca e alla cura dei contenuti che li caratterizzano“.  Il risultato è un numero interessante che tratta approfonditamente i giochi Gloomhaven, U.S. Telegraph, Star Trek Ascendancy, Sagrada e Xi’an, ma dedica una pagina di “anteprima” anche a Carpe Diem, Lords of Hellas, Meeple Circus, Match Madness, Root, Seals e Wango.

Seguono un articolo di Mauro Di Marco sui giochi con lancio di dadi “contro il tempo”,  uno di Fabio Cambiaghi sulla … “Metafiscica del giurato”, un indovinello (“Ritratto di Signora”) che ci chiede di scoprire quali giochi hanno usato le immagini dei quadri riportate sulla rivista, e “l’altro editoriale” (ancora di Fabio Cambiaghi) intitolato La minaccia dell’immersività”. La rivista si chiude come sempre con la rubrica “In fila per uno” dove sono classificati i 10 migliori Dungeon Crawler (secondo BGG).

Potete vedere l’elenco delle recensioni pubblicate su questo numero, oltre al nome dei rispettivi autori, l’indovinello, ecc. utilizzando il link che segue.

Leggi la scheda su BigCream.

 

Obelix

Obelix

Pietro, “BigCream”

vedi la biografia>>
Obelix

Latest posts by Obelix (see all)