Il meccanismo dell’asta è tra le meccaniche più antiche e d'immediata comprensione, per cui è stato largamente utilizzato nei giochi da tavolo. Chi non ha mai visto, di persona o in un film, la vendita di un'opera d'arte al miglior offerente, tra rilanci, incertezze e un pizzico di fortuna? Oppure le furibonde contrattazioni nei mercati etnici o ittici?

Funziona allo stesso modo nei giochi da tavolo: un elemento di gioco (tessere, carte, segnalini oppure una precisa posizione all’interno del turno) viene messo in vendita e chi offre di più se l’aggiudica. Esistono, però, diverse varianti: quella per così dire "classica" viene definita "al rialzo" o "inglese" (ogni giocatore deve offrire più del precedente, oppure si ritira), ma c'è anche quella "alla cieca" o "in busta chiusa" (tutti offrono segretamente e contemporaneamente) e quella "al ribasso" o "olandese" (praticamente il contrario di quella classica, ovvero il prezzo scende progressivamente, finché rimane uno solo dei giocatori che si accontenta… di poco!).

Tra i giochi più famosi che fanno uso di questa meccanica ricordiamo Power Grid, For Sale, Modern Art, 20th Century, Key Market, ecc.

Loading

Eventi Ludici

  • Nati per Giocare - Maggio FioraneseFiorano Modenese, 24/05/2018
  • Straludica 2018Nonontola, 27/05/2018
  • SiGioca 3.0 - Festival del gioco da tavoloSiena, 16/06/2018 - 17/06/2018

Quelli del furgone …

We Want you!

Sempre aggiornati

Siamo su Instagram

  • Fighting for Edo and in the meantime a dragon is
  • altiplano is a new orleans? We love it!
  • bridesandbribes what a dirty game! Love it

Sito partner

sito bigcream

Sito partner

Pin It on Pinterest