Sono tantissimi i giochi che adottano, anche solo “parzialmente”, queste meccaniche. In pratica si tratta di “occupare” con propri pezzi delle zone delimitate sul tabellone e conservarne il controllo fino al momento in cui si conteggiano i punti (cosa che avviene solitamente più volte nel corso di una partita).

Il capostipite dei giochi moderni che utilizzano questo sistema è senza dubbio El Grande, dove i giocatori, con l’uso di carte speciali, cercano di avere il controllo sulle regioni della Spagna: insuperabile! Un altro classico è History of the World, dove si lotta su tutta la Terra, dalle Americhe all’Asia, utilizzando ad ogni turno una nuova popolazione.

Vinci e la sua stirpe (Small World, ad esempio) adottano un sistema simile di invasioni di popoli dalla forza limitata. Sulle assolate spiagge polinesiane possiamo utilizzare Maka Bana (e le sue splendide palafitte di plastica) o Kahuna (gioco di carte per due).

Sempre per due giocatori ricordiamo l’eccellente Sun Tzu (con le miniature di guerrieri cinesi), ma possiamo spaziare nel tempo con Amyitis (Antico Egitto), Antike e Concordia (dai Greci ai Romani), Clans e Domaine (Medio Evo), Wallestein (Rinascimento), Elfenland (Fantasy), ecc. Come potete notare, il tema storico è molto utilizzato per questo tipo di giochi.

Loading

Eventi Ludici

  • Lucca Comics & Games 2018LUCCA, 31/10/2018 - 04/11/2018
  • CartoomicsRho, 08/03/2019 - 10/03/2019

Quelli del furgone …

We Want you!

Sempre aggiornati

Siamo su Instagram

  • Fighting for Edo and in the meantime a dragon is
  • Thats a real evergreen since 1995 El Grande is still
  • altiplano is a new orleans? We love it!

Sito partner

sito bigcream

Sito partner

Pin It on Pinterest