CRYSTAL PALACE IN SINTESI

scelto_da_noi-trasp_150Pro: il gioco offre molte possibilità di variare le proprie strategie, lasciando ai giocatori un senso di appagamento e la possibilità di giungere a fine partita seguendo strade differenti. Poche regole ma tanta carne al fuoco.

Contro: i tempi di gioco si allungano notevolmente se anche solo un giocatore soffre di paralisi di analisi, andando ad inficiare la scorrevolezza del gioco. Alcune scelte discutibili, ma che si possono “limare” con qualche House Rule.

Consigliato a: hard gamer che si “caricano” con giochi che offrono molte possibilità di scelta e che trovano la propria realizzazione soprattutto nella pianificazione anticipata di ogni turno. A tutti gli amanti della meccanica di “piazzamento dadi”.

 

Valutazione Globale
Realizzazione
Giocabilità
Divertimento
Longevità
Prezzo

Idoneità al solitario:
assente

Incidenza della fortuna:
bassa

Idoneità ai Neofiti:
bassa

Autore:
Carsten Lauber

Grafica ed illustrazioni:
Andrea Alemanno

Anno:
2020

Crystal Palace in una citazione?
“La misura dell’intelligenza è la capacità di cambiare” – (Albert Einstein) –

Cambiare, osservare, fare scouting dei migliori inventori e dei più stupefacenti brevetti: ecco il vostro compito come rappresentate di una grande Nazione, invitato alla Grande Esposizione di Londra.

crystal palace - cranio creations - balenaludens

La scatola di Crystal Palace.

Ambientato nel 1851, Crystal Palace è stato portato in Italia da Cranio Creations e mette a dura prova da 2 a 5 giocatori per circa 45/55 minuti a giocatore (le prime partite almeno, la scatola mente!).

Vediamo come portare la vostra Nazione sugli scudi della gloria mondiale in uno dei più famosi edifici del secolo: il Palazzo di Cristallo!

Crystal Palace: Unboxing

Già dal peso della scatola di Crystal Palace si può intuire che non si tratta sicuramente di un giochino da prendere “alla leggera”.

I buoni materiali infatti hanno il loro “peso” anche nel colpo d’occhio del gioco: plance di cartoncino spesso, token di legno sagomati, carte doppia faccia…

crystal palace - cranio creations - balenaludens

Vista dall’alto di Crystal Palace.

Il prezzo è in linea con la qualità realizzativa.

 

Set up

N.b. Per giocare Crystal Palace la prima volta, vi consigliamo caldamente di defustellare in netto anticipo tutti i componenti e montare quelli che richiedono assemblaggio, in modo da potervi dedicare subito al setup senza perdere (non poco) tempo prima di avere i materiali pronti per iniziare!

Il setup è ampiamente descritto (e in ottimo modo) sul manuale, quindi ci limiteremo a darvene un’infarinatura, rimandando alla documentazione ufficiale per i dettagli.

Prendete le 8 plance Luogo (scegliendo il lato che riporta il numero di giocatori al tavolo) e disponetele sul tavolo in modo sequenziale (con numero crescente).

crystal palace - cranio creations - balenaludens

2 plance Luogo e la plancia Giocatore Francese.

Lo spazio richiesto non sarà poco quindi: nonostante il suggerimento sia di disporle in modo circolare, potete ottimizzare lo spazio come vi risulta più funzionale per giocare la partita.

A partire dal Patent Office (Luogo 1) disponete 4 carte Brevetto negli spazi dedicati. 

Mischiate le tessere Ricerca Verdi e mettetene 3 negli spazi del British Museum (Luogo 2) a faccia in su. Le rimanenti a faccia in giù vicine al luogo.

Dividete i titoli Azionari per anno e piazzatene di quelli del 1849 negli spazi della Bank of England (Luogo 3). I rimanenti titoli di quell’anno non vi serviranno per questa partita.

Piazzate un segnalino di ogni giocatore nello spazio “I” di Westminster (Luogo 4) e, dopo averle mischiate, 4 carte Personaggio arancioni negli spazi del Reform Club (Luogo 5), tenendo le rimanenti sempre a faccia in su vicino al Club.

Sulla plancia del London Times invece (Luogo 6) mettete una Tessera Editore scelte tra quelle disponibili: le altre non vi serviranno per questa partita.

Messi i 3 Ticket sul Port of London (Luogo 7) il setup delle plance luogo è terminato. 

I rimanenti token e l’Orologio da tasca sono da tenere a portata di mano.

Piazzate vicino alle plance il Black Market mettendo su di esso il numero di ingranaggi indicato.

crystal palace - cranio creations - balenaludens

Black Market, ingranaggi e assistenti “al lavoro”.

Passiamo velocemente alla Plancia Amministrazione, dove sarà sufficiente piazzare uno dei vostri segnalini Giocatore sullo spazio 4 del tracciato Rendita, un altro sullo spazio 0 del tracciato Scalpore e i 2 segnalini Scalpore (tondi) negli spazio prima dello 0.

L’ultimo dei segnalini Giocatore va invece piazzato sulla vostra plancia personale, nel gradino più basso del tracciato dei Giornali. Ogni plancia Giocatore rappresenta una nazione con differenti obiettivi da soddisfare per guadagnare punti a fine partita.

Piazzate un vostro assistenze sulla plancia nel tracciato degli obiettivi al livello 0.

Buona Esposizione!

Il gioco

Crystal Palace è un gioco di Piazzamento dadi (stile Marco Polo per intenderci) in cui i giocatori cercano di ottenere banconote e punti gloria per dare prestigio alla propria Nazione.

Ogni dado piazzato vi permette di risolvere una specifica azione a secondo del Luogo visitato, ma anche a seconda dello spazio occupato nello stesso. Alcuni spazi infatti vi daranno Bonus o Malus a seconda di dove e quando ci avete piazzato un dado.

Seguiamo ora le 7 fasi che compongono ognuno dei 5 Round / Semestri (2 nell’anno 1849, 2 nel 1850 e 1 nel 1851):

1. Scelta dei dadi

Ognuno di voi inizia la partita con 4 dadi a disposizione (altri 2 possono essere recuperati in seguito) e durante la prima fase di ogni Semestre sarete chiamati a scegliere il valore del proprio pool: sì, niente lanci di dado per questo gioco di piazzamenti.

Questa fase è una delle più delicate perché:

  • la somma dei dadi scelti corrisponde anche al numero di banconote che il giocatore si trova a pagare all’inizio del turno: dadi alti aiutano a fare le azioni migliori ma vi costeranno di più… e le banconote in Crystal Palace scarseggeranno sempre!
  • ogni spazio delle 8 plance Luogo dove andranno i dadi presenta un valore minimo per permetterne il piazzamento. Avere dadi troppo bassi non permetterà di fare le azioni se altri occupano prima gli spazi meno “costosi”;
  • il dado più alto piazzato sulla plancia è quello che per primo inizia a scegliere l’azione preferita del Luogo in cui si trova;
  • il giocatore con la somma dei dadi più alta, sarà il primo giocatore a iniziare la fase 2.

 

2. Piazzamento dei dadi

In ordine orario, a partire dal primo giocatore, ognuno piazza un dado su una delle 8 plance Luogo rispettando 2 regole importanti:

  • in ogni spazio di piazzamento, il valore del dado deve essere uguale o maggiore a quello stampato sulla plancia;
  • se vi sono dei simboli sopra la zona scelta per piazzare il proprio dado, bisogna eseguirne l’azione (guadagnare azioni assistente – le vedremo poi – oppure pagare banconote extra).

crystal palace - cranio creations - balenaludens

La plancia Giocatore Britannica: a sinistra il tracciato obiettivo Personale a destra la griglia per prestiti e tessere Ricerca.

Una delle particolarità che rendono Crystal Palace un gioco molto “stretto”, che richiede livelli di pianificazione e tempismo molto alti, è proprio la fase di piazzamento, perché ad ogni scelta vi troverete combattuti sul piazzare subito il dado dal valore alto per assicurarvi la scelta dell’azione migliore in fase 3, oppure attendere giocando dadi meno “importanti” in attesa di vedere come gli altri gestiscono il proprio turno.

Tardare anche solo di “un dado” può davvero fare la differenza sullo svolgimento del resto del turno, in quanto potrebbe farvi raggiungere quella combinazione di risorse che avete pianificato oppure costringervi a rivedere “in corsa” la vostra strategia.

Questa grande libertà di azione unita con l’attenzione che bisogna dare alla pianificazione può facilmente portare a una paralisi di analisi alcuni giocatori, rischiando di allungare a dismisura il gioco. Sicuramente questo effetto con il passare delle partite diminuirà, ma anche alle prime partite vi consigliamo di valutare se concedere un limite al tempo di pianificazione al tavolo!

Ad ogni piazzamento, potrete anche far arretrare (se presente) un proprio assistente nel Black Market per poter guadagnare un ingranaggio se posizionato nelle prime posizioni del tracciato.

Entreremo poi un po’ più nel dettaglio delle azioni che si possono effettuare in Crystal Palace e nel Black Market.

 

3. Svolgere le azioni delle plance

Terminati i piazzamenti dei dadi di tutti i giocatori, si iniziano a risolvere le azioni delle 8 Plance Luogo:

  • si parte dalla Plancia 1 e si prosegue fino alla 8;
  • per ogni plancia, si inizia spostando i dadi dalla zona di piazzamento a quella sottostante (che presenta spazi in numero inferiore rispetto a quelli di possibile piazzamento, quindi non tutti potranno effettuare azioni, portando a casa solo una moneta di consolazione in caso di esclusione). L’ordine di spostamento, che poi determina anche l’ordine di scelta dell’azione, va dal dado più alto a quello più basso (rompendo i pareggi a favore del dado più a sinistra);
  • il dado “vincente” sceglie l’azione che preferisce della plancia

Ogni plancia presenta 3 macro aree importanti (vedi l’immagine per una miglior comprensione): 

  • lo spazio per i dadi dove ognuno piazza i propri in fase 1;
  • lo spazio azioni, dove vengono spostati in ordine da sinistra a destra i dadi che svolgeranno per primi le azioni;
  • lo spazio delle azioni possibili, tra cui i giocatori sceglieranno quale svolgere.

crystal palace - cranio creations - balenaludens

Waterloo Station: sopra lo spazio per il piazzamento dadi, in mezzo i dadi disposti in ordine di scelta e sotto le azioni da scegliere!

Spendiamo quindi qualche parola sulle Plance e le azioni, senza entrare in gran dettaglio per non rischiare di “sostituirci” al manuale:

  1. Patent Office – qui si possono recuperare le carte Brevetto da tenere vicino alla propria plancia. Durante la fase 5 potrete trasformarne fino a 2 a turno in prototipi pagando le risorse richieste e guadagnando i relativi punti;
  2. British Museum – qui aggiudicarsi le tessere Ricerca porta a un duplice vantaggio: beneficiare del loro “potere” e coprire sulla propria plancia uno dei 10 slot che, se scoperti a fine partita, penalizzeranno di 2 punti l’uno il giocatore;
  3. Bank of England – il posto giusto per recuperare contratti azionari è proprio la banca: questi vi permettono di guadagnare punti sul tracciato delle rendite (fondamentali per gli introiti di fase 6) e punti vittoria immediati;
  4. Westminster – Un tracciato molto importante per aumentare la vostra fama e… pagare quindi meno i personaggi che desiderate ingaggiare (tranne qualcuno che al contrario punterà a chiedervi di più all’aumentare della vostra fama!);
  5. Reform Club – Quale posto migliore di un Club per ingaggiare i più grandi talenti del XIX secolo? Qui assoldate (ed è proprio il termine corretto visto che vi costeranno molto tra “ingranaggi e lampadine”) i vari personaggi che vi aiuteranno a trasformare brevetti in prototipi. Ogni personaggio è inoltre legato ad una carta brevetto e, se entrambi sono in vostro possesso, vi forniranno ulteriori punti vittoria immediati. I personaggi vi possono offrire bonus immediati e/o bonus ricorrenti da sfruttare nelle fasi successive del gioco;
  6. London Times – Creare scalpore intorno alle vostre invenzioni è un arte e questa è ampiamente nelle corde del Times: investire dadi per fare le azioni di questa plancia vi permetterà di guadagnare punti Scalpore a seconda delle condizioni che soddisfate in quel momento dell’anno. 
  7. Port of London – Uno dei pochi modi che avete per recuperare Ingranaggi, prendere un dado aggiuntivo o staccare un ticket per la fiera per fare punti freschi freschi (al costo però di perdere un dado per il resto della partita);
  8. Waterloo Station – Essenzialmente un distributore di “genialità”! Gran parte degli slot disponibili qui vi permettono di recuperare Lampadine o avanzare sul tracciato Scalpore!

Uno degli aspetti più interessanti di Crystal Palace, che contribuisce a tenere sempre alta la sensazione di un gioco che permette tanto ma perdona poco, è il fatto che molti dei modi di fare punti (carte Brevetto, carte personaggio…) ne elargiscono sempre meno con il passare degli anni. Sarà quindi molto facile poter guadagnare ad esempio 15 punti se acquistate una carta nel 1949 (ma avrete poche risorse per farlo all’inizio, a meno che non vi concentriate solo sul loro reperimento), 8 se fatta nel 1950 e magari solo 3 o 4 se nel 1851 a ridosso dell’apertura della fiera.

Il last minute quindi non paga assolutamente bene in Crystal Palace!

Pianificare pianificare pianificare, ma velocemente 😉

 

  1. Personaggi, salari e abilità

In questa fase, tutti i personaggi ingaggiati in precedenza pretenderanno il loro salario (che cambia come detto a seconda del vostro avanzamento sulla plancia di Westminster), ma alcuni di essi vi renderanno servigio permettendovi di sfruttare le proprie abilità e ottenere i  bonus che vi offrono.

crystal palace - cranio creations - balenaludens

Le carte personaggio.

  1. Trasformare i brevetti in prototipi

In questa fase ogni giocatore può trasformare i brevetti recuperati in precedenza dalla Plancia Luogo del Patent Office e trasformarli in prototipi funzionanti: è in questo momento quindi che bisogna pagarne il costo per attivarli effettivamente.

crystal palace - cranio creations - balenaludens

Le carte Brevetto.

  1. Rendite

Finalmente si guadagna qualcosa (forse!): verificate a che punto del tracciato Rendite è il vostro segnalino e prendete tante banconote quanto il suo livello. Godetevele perché, sempre in questa fase, ogni segnalino deve obbligatoriamente scendere di 3, obbligandovi alla rincorsa in salita anche per il prossimo Semestre!

Attenti però, se iniziate la fase 6 con il vostro segnalino nei 2 livelli più bassi, oltra a non guadagnare nulla, dovete perdere un punto vittoria immediatamente. E nel caso doveste scendere ancora durante questa fase, questo vi costerà 1 moneta ulteriore per ogni passo oltre al limite.

 

  1. Preparazione del nuovo Round

In questa fase, se ancora non siete all’anno 1951, dovrete prepararvi per il prossimo semestre, sistemando il Black Market, scartando le carte Brevetto e Personaggio rimaste e mettendone di nuove, sostituendo tessere Ricerca e Quote azionarie!

 

Il Black Market

Una plancia molto importante per riuscire a guadagnare risorse durante la fase 6 è quella del Black Market. Arrivare a quella fase con i propri omini piazzati in modo ottimale sul tracciato vi permette di usufruire di vantaggi interessanti: banconote, avanzamenti su Westminster, Giornali, Ingranaggi, Lampadine, punti Scalpore…

Per poter piazzare i vostri assistenti, dovrete sfruttare i vari spazi azioni assistente che trovate sulle plance nel momento in cui piazzate un dado su uno spazio con la relativa icona. Questo vi permetterà di piazzare un vostro nuovo assistente al mercato (pagandone la relativa somma) o farne avanzare uno già presente (sempre pagando ovviamente!).

 

I prestiti (LOAN)

Crediamo ormai vi sia chiaro il concetto che Crystal Palace richiede un uso parsimonioso delle banconote a vostra disposizione (40 in partenza). Quello che forse ancora non sapete è che anche il più accurato dei risparmiatori si troverà ad incappare in almeno un prestito durante la partita (nelle nostre partite le medie sono state dai 2 ai 5!).

I prestiti, che comunque potete prendere in qualsiasi momento della partita, sono però da prendere obbligatoriamente nel momento in cui vi trovate a dover pagare durante qualsiasi azione e siete sprovvisti di denaro: pescate un token “Loan” tra quelli disponibili a faccia in giù (che vi toglieranno a fine partita da 8 a 10 PV se non ripagati), piazzatelo sulla vostra plancia in uno dei 10 spazi disponibili (gli stessi in cui dovreste porre le utilissime tessere Ricerca per intenderci, e quindi ne limiteranno anche lo stivaggio!) e in cambio prendete 10 banconote dalla banca.

crystal palace - cranio creations - balenaludens

Menti geniali all’opera: Personaggi famosi attivi al servizio del giocatore giallo.

In qualsiasi momento della partita potrete poi restituire un qualsiasi numero di prestiti contratti, pagando 10 banconote ciascuno alla banca.

L’onta del prestito però resterà sempre con voi in quanto il token non potrà essere scartato e resterà sulla vostra plancia semplicemente girato (a fine partita vi costerà comunque -5PV!).

 

La plancia Amministrazione

Qui, oltre a segnare i vostri punti vittoria che riceverete durante la partita (stelle color oro) e quelli da aggiungere a fine partita (stelle argento), ci sono 2 tracciati fondamentali per giocare a Crystal Palace: il tracciato Scalpore e quello Rendita.

Avanzare sul primo vi serve per 3 motivi:

  • ottenere benefici immediati, quando passerete dalle caselle dai volantini;
  • decidere se piazzare uno dei vostri 2 segnalini Scalpore quando passate da un Manifesto. Questo vi permetterà di ottenere quel bonus in modo ricorrente ad ogni fase 6;
  • guadagnare 6, 4 o 2PV a fine partita a seconda della vostra posizione nel tracciato.

Come già accennato in precedenza, il tracciato Rendita invece sarà fondamentale per poter generare un motore di introiti e cercare di evitare di richiedere troppi prestiti.

crystal palace - cranio creations - balenaludens

Il tabellone Scalpore e il tracciato Rendita.

 

Fine partita e punti vittoria

La grande Manifestazione di semestre in semestre si avvicina e nel 1851, al termine del quinto turno, sarà il momento di finire la partita, contare i punti e godersi l’evento.

Oltre ai punti già guadagnati durante la partita, dovrete aggiungere i punti:

  • del vostro tracciato Obiettivo (plancia personale);
  • del tracciato Scalpore (per il primo, secondo e terzo);
  • del Black Market (per il primo, secondo e terzo).

Quindi, sarete voi la Nazione protagonista di questa “immensa” Manifestazione?

Conclusioni

– Tanta roba! – come si dice tra i “giovani”. E con questa espressione intendiamo sia che il gioco ci è piaciuto molto, sia che c’è davvero tanto da fare e dove “perdersi”, sia che di conseguenza le prime esperienze di Crystal Palace possono allungarsi come durata!

Come tutte le grandi Manifestazioni ed eventi, anche quella del 1851 non è esente da qualche difettuccio che, per nostra opinione, potrebbe essere limato magari con qualche House rule:

  • ordine di turno: chiara e corretta la regola di fare partire per primo chi sceglie di osare di più sul valore dei dadi e quindi pagare una somma maggiore. Ma perché non tenere la stessa logica anche per gli altri giocatori invece di seguire il senso orario a partire dal primo? Questo nei nostri test ha inficiato spesso la partita del giocatore alla destra del primo, che si è trovato ad essere l’ultimo nonostante magari abbia offerto più di altri al tavolo;
  • prestiti random: capiamo che, se vogliamo leggerla a livello di tematicità, prendere un prestito in momenti differenti dell’anno porti a usufruirne con dei tassi differenti, ma proprio non ci è andata giù questa casualità, che può portare a perdere 2 PV in più per la semplice pesca di un prestito. Perchè non tenerli fissi a 10 (o 9 o 8 non importa) per tutti? O magari differenziarli per anno, ma dando ben chiare le indicazioni ai giocatori che possono programmare a cosa andare incontro. In un gioco dove la pianificazione la fa da padrona, ci sta un po’ stretta questa “casualità”.

Al netto di queste piccole annotazioni troviamo che Crystal Palace sia un gioco davvero valido anche se non “per tutti”, viste le tante cose da tenere sotto controllo e da anticipare cercando di organizzare tutto il turno alla fase 1 (quella della scelta dei dadi).

Nonostante ciò, il gioco ha regole semplici e chiare che lasciano l’idea che tutto scorra liscio e, al termine della partita, una sensazione di soddisfazione per le combo innescate e i risultati raggiunti dalla propria Nazione.

I modi di fare punti sono vari e ben combinati tra loro, il che permette di raggiungere la fine della partita con punteggi che provengono da fonti differenti, evitando così di avere singole strategie predominanti.

Vi consigliamo quindi di armarvi di un po’ di pazienza, preparare la vostra mente a ragionare in modo predittivo e immergervi in Crystal Palace!

Buona Esposizione!

Ringraziamo Cranio Creations per la review-copy usata per questa recensione.

Ti interessa qualche altro gioco? Forse lo abbiamo già recensito…

Quelli del camioncino…

Siamo su Facebook

emmepi14
Latest posts by emmepi14 (see all)