Categoria: Chit pull (pesca la pedina)

Traduzione letterale: Estrarre un marcatore.

Generalmente si utilizzano dei sacchetti al cui interno vengono inseriti marcatori, risorse varie, segnalini, ecc che verranno estratti alla bisogna.

Assomiglia quindi al meccanismo dei Card Driven anche dal punto di vista probabilistico, rendendo però tutto molto più semplice ed immediato. E poi, nella maggioranza dei casi, i marcatori pescati dal sacchetto saranno utilizzati sul tabellone, contrariamente alle carte.

I primi a beneficiare di questo sistema sono stati i wargames: la serie Jours de Gloire, per esempio, ha trattato praticamente tutte le battaglie dell’epopea napoleonica utilizzando la “pesca” dei comandanti di Corpo o Divisone per muovere quel reparto specifico in ogni turno; Orleans permette di pescare un certo numero di “lavoratori” per assegnarli a compiti diversi sulla mappa; Hyperborea fa pescare dei cubetti colorati con i quali i giocatori, sulla propria plancia, programmeranno o potenzieranno i loro eserciti; ecc.

In generale, questo sistema è spesso utilizzato per rendere casuale il turno di gioco, pur garantendo che tutti i partecipanti, alla fine, avranno le stesse opportunità di eseguire le loro azioni; oppure nei giochi in solitario per gestire la mente artificiale dell'avversario (Gestione degli ordini, rinforzi etc etc).

Caricamento in corso

partner

Spartaco Space

I più visitati

Wacky Races il Gioco da Tavolo
Chakra
La Legge di Root
Azul
Scythe
I giochi recensiti "Scelti da noi"
Radetzky: Milano 1848
Rurik: l'Alba di Kiev
Archivio giochi trattati
Sherlock Holmes Consulente Investigativo: I Delitti del Tamigi ed altri casi

Le recensioni per…

Gruppi

Le recensioni per…

Giochi da tavolo

Aggiungi il tuo evento

Siamo su Instagram

Sito Partner

Pin It on Pinterest