PLATO” è una rivista in lingua francese pubblicata in 10 numeri all’anno da Megalopole S.r.l. (uno studio belga di creazioni grafiche e pubblicità) ma con redattori in gran parte francesi. Quasi tutti i numeri contengono un gadget o un’espansione di qualcuno dei giochi trattati.

Solitamente vengono esaminati una trentina di giochi: qualcuno viene anche particolarmente approfondito, con interviste agli autori o all’editore. Viene espresso anche un giudizio grafico che va da 5 (Ottimo = un meeple verde che salta di gioia) a 1 (Pessimo = Un meeple rosso crollato a terra).

Un’apposita rubrica nelle prime pagine della rivista (Tutti Frutti) oltre ad illustrare le novità dell’ultimo mese presenta quasi sempre anche qualche gioco da fare con carta e matita, o un cruciverba, ecc. Anche questo numero, per esempio, viene presentato un gioco chiamato CAP Color, dove si devono colorare dei disegni partendo dalle immagini con una freccia e restando in seguito adiacenti a figure già colorate. All’interno di questa rubrica si parla anche di “Goodies” (i gadget pubblicitari regalati solitamente alle fiere), riedizione di vecchi giochi, espansioni, giochi di carte e di ruolo, ecc.

In allegato a questo numero troviamo, per esempio, la carta “Code Rouge” (Codice Rosso) per il gioco Clank! in Space!.

Il numero 119 continua poi (come è ormai costume da qualche anno) con un dettagliato articolo su  un gioco nuovo: questa volta è il turno di Disney Villanous, di Prospero Hall, accompagnato da tre pagine di consigli (Bien débuter à Disney Villanous), dal racconto del come si è sviluppato il gioco e dall’intervista a Jean-Baptiste Ramassamy (rappresentante francese della Ravensburger) che ha partecipato al progetto fin dall’inizio.

Si continua poi con “normali” recensioni per: El Maestro, Space Explorers, Ganymede: Moon (una espansione per Ganymede), Between Two Castles of Mad King Ludwig (frutto della collaborazione fra Stonemaier e Matagot e del collage fra Bewtween Two Cities e Castles of Mad King Ludwig), Dale of Merchants, Rebel Nox, Cult: Chose your God Wisely, Wingspan (Kennerspiel des jahres 2019), 1906 San Francisco, oltre ad articoli più brevi su altri giochi per grandi e bambini.

Segue un lungo articolo sulla Saga Interstellare di Twilight Imperium per presentare la “Quarta Edizione” e l’intervista a Cristian Petersen  (che ne è l’autore), seguita da un articolo “complementare” per meglio presentare il gioco. La redazione era anche presente alla Gen Con 2019 e dunque sulla rivista viene inserito un succinto riassunto accompagnato da decine di foto prese durante i quattro giorni della manifestazione. 

Chiudono come sempre un paio di articoli “pedagogici” sul gioco e sul suo valore “morale” (oltre che economico e simbolico), la presentazione di Défifoo per  ed una sul sito “co ludik”

 

Potete vedere l’elenco dettagliato di tutti gli articoli pubblicati in questo numero, dei loro autori e dei giudizi dati ai singoli giochi, utilizzando il link seguente:

Obelix

Pietro, “BigCream”

vedi la biografia>>
Obelix

Latest posts by Obelix (see all)