SPIELBOX” è forse la rivista sui giochi da tavolo più nota al mondo. Iniziò infatti le sue pubblicazioni nel 1981 e da allora ogni due mesi fu sempre un punto di riferimento per tutti i giocatori che … conoscevano la lingua tedesca! Fortunatamente dal 2010 viene pubblicata anche una versione in inglese (che non è necessariamente identica a quella in tedesco) e questo ha permesso una sua diffusione ancora più capillare.

La caratteristica più apprezzata dai lettori, oltre alla lettura di equilibrate recensioni fatte da giocatori molto esperti, è che ogni titolo proposto riceve un voto da 1 a 10 non solo dall’articolista, ma anche da parte di altri redattori, per cui il valore medio è abbastanza coerente. Molti numeri contengono inoltre un “omaggio”: un gioco in inserto, una plancia di tessere per varianti di giochi esistenti, delle carte , ecc.

Questo di cui parliamo oggi è il numero 6 del 2020 ed è stato pubblicato in Dicembre, mentre il settimo numero dell’abbonamento arriverà a fine gennaio 2021, come di consuetudine: inizia con un editoriale di Christwart Conrad in cui si parla della durata dei giochi e di come questa informazione dovrebbe essere data correttamente al pubblico, ben sapendo che i produttori hanno invece la tendenza a mettere un valore anche sensibilmente più basso di quello reale, oppure a “dimenticarsi” delle ulteriori perdite di tempo, durante una partita, per studiare carte, variazioni, ecc.

La rivista continua poi con le abituali recensioni di alcune novità uscite negli ultimi mesi fra cui vi segnaliamo, insieme al voto medio assegnato dai redattori della rivista, i seguenti: Hallertau (l’ultima “fatica” di Uwe Rosenberg che, pare chiuderà per sempre la “saga” di Agricola e dei suoi successori),  Feierabend (6,66), Parks (6,62), The Castles of Tuscany (7,22, adattamento del famoso Castles of Burgundy alla nostra Toscana), King of Tokyo: Dark Edition (7,50), Paris: La cité de la Lumière (8,00 – vedere anche la nostra recensione), Glasgow (6,28, nuovo entrato della gamma “per due” di Lookout), Contact (5,00), Aeon’s End (7,50), New Frontiers (6,50), Machi Koro legacy (4,00), Dreamscape (6,00), Anno 1800 (7,66) e The Artemis project (6,66).   

In questo numero ci sono poi alcuni servizi speciali che vale la pena di segnalare: il primo, intitolato “The Show must go on”, è una discussione sulla riuscita (o meno) della manifestazione SPIEL DIGITAL (la sostituta “informatica” della fiera di Essen che, come è noto., è stata annullata causa pandemia da Covid 19). Il secondo riguarda Ticket to Ride e la strana alleanza con Amazon che permette di scaricare liberamente il gioco tramite il suo supporto digitale “Alexa”. L’usuale rubrica “Pure joy of thinking” stavolta parla invece dei giochi da tavolo in 3D (Globe Chess, Go Ball, Pyramids, ecc.)

Non mancano naturalmente articoli più brevi su giochi per grandi (Backpacks & Blisters, Taco Cat Goat Cheese Pizza, Totem e Big Monstere per bambini (Der Rauber Hotzenplatz, Mullewapp e Vom KleinenMaulwurf).

Come sempre poi abbiamo qualche intervista ad autori più o meno famosi, come Daniel Teuerkaufer (Ruthless, Cosmica Factory, Cubirds, Endeavor, Orchard, Wild Cards, ecc.) ed il ben più famoso Martin Wallace.

Come si vede anche in questo numero non sono stati recensiti giochi davvero “eclatanti” e questo evidentemente è un brutto segno, soprattutto se considerate che la redazione della rivista riceve tutte le novità 1-2 mesi prima che vengano presentate a noi poveri mortali, e quindi è in grado di testare i titoli più interessanti con un largo anticipo. Probabilmente gli editori stanno tenendo qualche “asso” nella manica per pubblicarlo al termine della pandemia, chissà…

In ogni caso la rivista si conclude con la rubrica “Tweaks and Variations” dove esperti giocatori (o autori di giochi) propongono le loro “varianti” per migliorare in qualche modo dei giochi con qualche problemino: stavolta, per esempio, tocca a Butterfly, Parks e Glasgow.

La copertina

La copertina della rivista

Per maggiori dettagli clicca qui sotto:

e potrai vedere l’elenco di tutti gli articoli pubblicati e dei loro autori

Obelix
Latest posts by Obelix (see all)