Balena Ludens è felice di dare spazio alle idee in cerca di editore che reputiamo meritevoli di una ribalta nazionale. Nessuna “prova su strada” è stata realizzata dalla nostra redazione: i contributi della sezione “Saranno famosi” sono scritti e pensati direttamenti degli autori.

Figura è un gioco di strategia da tavolo astratto. Lo scopo del gioco è quello di comporre la figura mostrata sulla propria carta obbiettivo utilizzando le tessere esagonali chiamate tiles. Si gioca in due, uno contro l’altro.

Ogni giocatore pesca una carta senza mostrarla al suo avversario. La carta può essere ruotata durante la partita in qualsiasi verso. Si inizia con una pedina nera. In modo alterno ogni giocatore dispone la propria pedina a scelta tra bianca o nera. Ogni pedina dev’essere collegata almeno da un lato ad un’altra pedina. Se le pedine finiscono è possibile utilizzare una pedina posizionata al bordo della figura e riposizionarla. È possibile spostare solo le pedine che hanno almeno un lato libero. Nella fase di gioco nella quale si riutilizzano le pedine non è consentito fare la mossa inversa a quella appena fatta.

Figura stimola l’intelligenza, raffina le competenze matematiche del giocatore e permette di aumentare la propria concentrazione. Il gioco impone una forte attenzione e una capacità di adattamento costante.

L’autore
Alberto Filannino è un designer di Torino, appassionato di scacchi e giochi strategici. Ha iniziato la sua carriera nel settore dei giochi. Il suo lavoro è stato premiato con sedici premi internazionali per il design.

La storia
L’autore, Alberto Filannino, è un appassionato di scacchi. Ha inventato il gioco come sistema per aumentare l’attenzione e il colpo d’occhio. D’apprima Figura era giocato da solo tra una partita di scacchi e l’altra come esercizio con le pedine della dama. Figura è poi diventato un gioco vero e proprio quando, giocando a scacchi con sua figlia Vera di 4 anni, Alberto ha notato un netto miglioramento nella concentrazione e nelle prestazioni matematiche. Lo scambio di colori durante le partite con Vera, per imparare ad immedesimarsi nell’avversario hanno suggerito la rotazione delle carte.
Una prima versione del gioco è stata finanziata il 30 Agosto 2017 con il crowdfunding su Kickstarter. Un piccolo gruppo di ventisette appassionati di tutto il mondo hanno fornito il loro contributo per la nascita del gioco. Il gioco è stato in questo modo distribuito negli Stati Uniti, Canada, Germania, Italia, Arabia Saudita, Inghilterra, Singapore, Australia.

Confezione
All’interno della scatola in legno di Figura sono presenti 12 pedine esagonali bianche e 12 nere. Le pedine o tiles, sono contenute dentro un sacchetto in stoffa cucito a mano. Nella scatola sono presenti 34 carte obbiettivo e le istruzioni (Italiano, Inglese, Spagnolo). Le pedine sono esagonali, misurano 23mm, spesse 5 e sono realizzate in pasta di vetro. Sono setose al tatto, piacevoli da toccare, opache. La scatola è 7,5x20x4. Il gioco è molto elegante e i materiali ricercati. La qualità del gioco è alta, un bell’oggetto da possedere e collezionare. Le pedine possono essere lavate con del semplice sapone.

Produzione
Figura è un prodotto artigianale, prodotto in Italia, stampato ed assemblato a Torino.

Vendita
Il gioco è in vendita in alcuni negozi specializzati che offrono novità e prodotti selezionati solitamente nella sezione delle scacchiere.

Editore
Figura è edito dall’autore, ciononostante, ad momento, si stanno stipulando importanti accordi di distribuzione.

Recupera informazioni su:

Mi trovi su:

Balena

Angelo, “the Great Old One”

vedi la biografia>>
Balena
Mi trovi su:

Latest posts by Balena (see all)