WIN : The Game Journal” è una rivista mensile dedicata al gioco da tavolo. E’ stata ideata da Ferdinand e Dagmar de Cassan ed è pubblicata online dal Museo del Gioco di Vienna (Osterreichisches Spiele Museum – http://www.spielemuseum.at/gamesjournal/) in due versioni: una in  tedesco ed una in lingua inglese (che è comunque la traduzione esatta della prima versione).

Normalmente vengono esaminati 50-60 giochi per numero, alcuni dei quali ricevono delle recensioni dettagliate (con un giudizio che va da 1 a 7 stelle) mentre tutti gli altri (una parte dei quali è dedicata ai giochi per bambini) vengono elencati in ordine alfabetico e corredati da una breve descrizione e da una serie di informazioni riassuntive. Innanzitutto ogni gioco viene classificato in uno dei quattro gruppi principali (Bambini, Famiglie, Amici ed Esperti).

Poi vengono dati dei “pesi” (da 1 a 3) ad ognuna delle seguenti categorie: Fortuna  (Chance: viola), Tattica (Tactics: azzurro), Strategia (Strategy: blu), Creatività (Creativity: blu scuro), Cultura generale (Knowledge: giallo), Memoria (Memory: arancione), Comunicazione (Communication: rosso), Interazione (Interaction: marrone), Destrezza (Dexterity: gialloverde) e Azione (Action: verde). Così il lettore con un’occhiata può rendersi conto, indicativamente, di che tipo di gioco si tratti.

La rincorsa di Dagmar de Cassan per ristabilire la cadenza regolare della rivista, rallentata a causa delle sfortunate vicende personali e familiari che l’hanno colpita negli ultimi tre anni, si è praticamente conclusa e col prossimo numero riuscirà a tornare finalmente in pari.

Questo numero doppio 531-532 copre i mesi di Luglio e Agosto 2019 e contiene le recensioni di 60 giochi, con articoli dettagliati su Crown of Emara, Viroid e Welcome to Centerville.

Ci sono poi, come sempre, articoli più brevi, fra i quali segnaliamo: Cavemen: The Quest for Fire, Escape Tales: The Awakening, Firenze (riedizione del gioco di Andreas Steding del 2009), Gnomeland, Gambit Royale, Lost Galaxy, Mage Knight Ultimate Edition (una edizione riveduta, corretta e migliorata), NEOM, Overbooked, Patchwork Doodle, Red Peak, Te-Trix, The Mind: The sound experiment (come il gioco base ma con l’aggiunta di un CD contenente 2 motivi musicali da utilizzare come sottofondo), Slow Motion Race Game (un bizzarro gioco in cui due concorrenti devono vincere una gara di corsa andando il più piano possibile per non attivare un sensore di velocità che portano sulla testa), Treasure Island, ecc. oltre ad una dozzina di titoli per bambini.

Questo numero della rivista è disponibile sul sito del Museo Austriaco del gioco e si può scaricare gratuitamente al seguente indirizzo: http://www.spielemuseum.at/gamesjournal/2019/06/03/win-the-games-journal-531-532-july-august-2019/

Per maggiori dettagli collegatevi al seguente indirizzo:

Clicca qui sopra per vedere il dettaglio degli articoli pubblicati e dei loro autori.

 

Obelix

Pietro, “BigCream”

vedi la biografia>>
Obelix

Latest posts by Obelix (see all)