JEKYLL E HYDE IN SINTESI

Pronon era facile aggiungere qualcosa alla dinamica stra-testata dei Librigame, ma la Watson Edizioni ce l’ha fatta, portandoci a prendere le redini di una delle più famose storie di dicotomia di tutti i tempi!

Contro: magari i puristi del romanzo potrebbero storcere il naso sui filoni delle storie alternative a quella originale, ma crediamo siano state comunque ben scritte, con un linguaggio che si accosta molto all’idea di Stevenson.

Consigliato a: tutti, ma con una nota; come il romanzo originale, è pur sempre a tema horror/gotico, quindi alcuni argomenti trattati sono consigliati ad un pubblico non proprio giovanissimo.

Valutazione Globale
Realizzazione
Giocabilità
Divertimento
Longevità
Prezzo

Idoneità al solitario:
unica soluzione

Incidenza della fortuna:
bassa

Idoneità ai Neofiti:
elevata

Autore:
Marco Zamanni – Enrico Corso

Grafica ed illustrazioni:
Vincenzo Pratticò

Anno:
2019

1

Jekill e Hide è un Librogame, come quelli che hanno accompagnato i più “saggi” di noi per ore e ore durante la nostra infanzia (concedete ad un saggio di non auto-definirsi “vecchio”!).

Non sei così tanto “saggio” e non conosci i Librigame? Scrolla la recensione e vai al capitolo 6.

Sai benissimo di cosa stiamo parlando? Vai al capitolo 8.

jekyll e hyde - watson-edizioni - balenaludens

jekyll e hyde – watson-edizioni – balenaludens

 

3

Davvero? Non conosci proprio nulla o semplicemente vuoi approfondire o rinfrescarti la memoria? Beh, in ogni caso, clicca qui.

jekyll e hyde - watson-edizioni - balenaludens

jekyll e hyde – watson-edizioni – balenaludens

Una volta colmata la tua lacuna o brama di conoscenza, vai al capitolo 22 e iniziamo!

 

 

 

6

Cos’è un Librogame?

Un libro-gioco o anche librogame è un’opera narrativa che invece di essere letta linearmente dall’inizio alla fine presenta alcune possibili alternative mediante l’uso di paragrafi o pagine numerate. Lettori diversi (o la stessa persona in occasione di una rilettura) potranno compiere scelte diverse e ciò condizionerà lo svolgimento e la fine della trama. Questo genere fu principalmente popolare negli anni ottanta.

jekyll e hyde - watson-edizioni - balenaludens

jekyll e hyde – watson-edizioni – balenaludens

Continua su Wikipedia per entrare maggiormente nel dettaglio.

Se sei soddisfatto, prosegui con tutta la conoscenza acquisita fino al capitolo 8.

 

 

8

Ottimo, allora bando alle ciance ed entriamo nel dettaglio di quanto riportato sugli scaffali da Watson Edizioni.

Rispetto ad un classico Librogame, Jekill e Hide non parte da una storia fantasy qualsiasi, ma ti offre l’opportunità di addentrarti in uno dei capolavori della nostra letteratura, “Lo strano caso del dottor Jekyll e del signor Hyde” (romanzo di Stevenson), ma soprattutto farlo da protagonista, dando sviluppo alla storia e guidandola verso differenti finali a seconda delle tue scelte.

jekyll e hyde - watson-edizioni - balenaludens

jekyll e hyde – watson-edizioni – balenaludens

Se conosci già il romanzo e hai fretta di scoprire di più su questo Librogame, prendi un foglio, gomma e matita e corri al capitolo 22.

Se decidi di indagare e approfondire la trama del romanzo del Jekill e Hide, vai al capitolo 3.

Se vuoi leggere invece la nostra recensione su un gioco da tavolo tratto da un altro romanzo di Stevenson, la trovi qui: L’isola del tesoro.

 

 

22

Come ogni classico Librogame il setup è velocissimo: recupera una matita, una gomma e almeno un dado da 6 (come da tradizione, se non hai il dado a disposizione puoi usare uno schema offerto dal libro per ovviare alla mancanza).

Non ti basterà però districarti tra la classica meccanica delle scelte a bivi dei Librigame, qui dovrai continuamente fare i conti con la soglia dell’Allerta, un valore che alcune scelte prese durante l’avventura possono far salire e che sarete chiamati a valutare con il lancio di alcuni dadi per potervela cavare in alcune situazioni (sì, vi ricorda qualcosa? tipo i tiri abilità di Dungeon&Dragons? 🙂 ). 

Non superare la prova porterebbe a dover scappare dalla polizia, insospettita dai vostri comportamenti, o addirittura a situazioni peggiori.

jekyll e hyde - watson-edizioni - balenaludens

jekyll e hyde – watson-edizioni – balenaludens

Un altro livello da tenere costantemente sott’occhio è il valore di ES che rappresenta la tua capacità a mantenere la calma in situazioni di stress: questo infatti parte da 2 e sale ogni qualvolta Hide prende il sopravvento su Jekill (o, viceversa, scende) e potrebbe, dopo il classico lancio di dadi, portare brutte conseguenze per il dottore o addirittura fare terminare la tua avventura!

Se quanto detto già ti sembra sufficiente, sappiate che non dovrai solamente scegliere tra opzioni di spostamento, ma sarai chiamato anche a risolvere enigmi e mini-giochi per poterti spostare tra le pagine del libr… ops, le strade di Londra!

Bravo, hai raggiunto la fine di questa Recensione Game: Passa alle conclusioni!

Conclusioni

La dinamica del Librogame ha un fascino senza tempo e anche Jekill e Hide lo conferma. Anzi, vivere una storia che già si conosce, ma con la differenza che ora non stai solo leggendo una storia, ma la stai “facendo” con la possibilità di poterla “pilotare”, può aggiungere alla classica dinamica un “quid” in più!

Fin dal primo colpo d’occhio, la copertina (flessibile, brossurata) ci fa capire che il contenuto potrebbe non essere adatto ai più piccoli: una cover ben illustrata che mostra Jekyll in tutta la sua pre-potenza in toni dark.

Le pagine sono ruvide al tatto, rendendo semplice l’utilizzo di una matita nei punti in cui è richiesto prendere qualche nota e l’interno è saltuariamente illustrato in bianco nero.

Gli epiloghi possibili offerti dal libro sono 6, infatti a quello molto vicino al racconto pensato da Stevenson se ne affiancano altri 5, scritti dagli autori di Watson Edizioni, che vanno ad offrire quindi un’alta possibilità di rigiocare l’avventura, per provare ad ottenere finali differenti.

Evitiamo quindi di andare oltre con il rischio di “spoilerare” situazioni di gioco piacevoli, ma ci sentiamo di consigliare il libro a tutti gli amanti della tipologia, agli amanti del romanzo originale, ma anche a chi vuole provare qualcosa di diverso tra un gioco da tavolo e l’altro.

 

Si ringrazia Watson Edizioni per aver reso disponibile la copia di valutazione del gioco.

 

Ti interessa qualche altro gioco? Forse lo abbiamo già recensito…

Regalaci un Like su Facebook!

Facebook Pagelike Widget
emmepi14